Logo Università degli Studi di Milano



 
 

AQ della didattica  

I docenti Referenti AQ di CdS hanno il compito – nell’ambito del corso di studio – di attivarsi per i processi di miglioramento della qualità della didattica e l’accreditamento dei corsi di studio. Per maggiori informazioni sulle funzioni dei Referenti consulta la pagina Referenti AQ della didattica sul sito di Ateneo.


Politiche di AQ della didattica
Il DiSFeB, in collaborazione con il DISFARM e il Comitato di direzione della Facoltà di Scienze del farmaco, mette in atto politiche ed azioni di assicurazione della qualità della didattica mirate a migliorare e valorizzare l’offerta formativa dei corsi di studi della Facoltà di Scienze del farmaco, in linea con le politiche di Ateneo.
Nella tabella sono sintetizzati i principali obiettivi e linee di azione:

Obiettivi

Linee di azione

Corsi di studio più adeguati ai nuovi profili professionali e alle richieste del mondo del lavoro dell’area del farmaco

  • Revisione periodica degli obiettivi formativi anche sulla base del parere di ordini o associazioni professionali, associazioni di aziende (ad esempio Farmaindustria, Assobiotec, Federchimica), imprese dei settori produttivi interessati
  • Monitoraggio delle problematiche e individuazione delle azioni correttive in collaborazione con i Collegi didattici, il DISFARM, il Comitato di direzione di Scienze del farmaco

Efficacia della formazione impartita dai corsi di studio

  • Monitoraggio degli indicatori di performance (tassi di abbandono, regolarità dei percorsi, conseguimento della laurea entro il termine)

Azioni di sostegno agli studenti

  • Attività di tutorato e supporto didattico (soprattutto per insegnamenti del primo anno delle lauree triennali e magistrali a ciclo unico)
  • Attività didattiche integrative (assistenza aggiuntiva con personale tecnico e non strutturato alle esercitazioni in aula e in laboratorio)

Nuove modalità di insegnamento e metodologie didattiche Student Centered

  • Ricognizione delle iniziative didattiche messe in atto dai docenti dei corsi di studio della Facoltà di Scienze del farmaco
  • Azione di sensibilizzazione dei docenti dei corsi di studio della Facoltà di Scienze del farmaco verso modalità di insegnamento e metodologie didattiche innovative

Offerta di competenze trasversali

  • Promozione di iniziative specifiche in collaborazione con il COSP per gli studenti dei corsi di studio della Facoltà di Scienze del farmaco (si veda ad esempio il corso opzionale “Formazione ed avviamento al lavoro”)
  • Promozione di iniziative per dottorandi per sviluppare le capacità organizzative, di comunicazione scientifica e di divulgazione attraverso i nuovi media (ad esempio convegno annuale di dipartimento, blog RicercaMix)

Migliorare la mobilità degli studenti in entrata ed in uscita

  • Migliorare la comunicazione verso potenziali studenti stranieri (ad esempio attraverso sito web e social media) 
  • Potenziare i servizi a supporto delle attività Erasmus (ad esempio con l’istituzione di commissioni/referenti all’interno dei Collegi didattici)

 

 

Torna ad inizio pagina