Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Laboratorio di Farmacologia Molecolare e dei mediatori lipidici  

lab Proff. Rovati/Sala

 

Obiettivi della ricerca

Caratterizzazione in vitro/ex vivo di nuove molecole con attività antitrombotica ed antinfiammatoria; valutazione e determinazione quali-quantitativa di mediatori lipidici, in particolare metaboliti dell’acido arachidonico e dell’acido docosaesaenoico, prodotti da diversi tipi cellulari ex vivo ed in coltura, ed in organi e tessuti, valutandone anche la composizione lipidica (in particolare la composizione in acidi grassi dei fosfolipidi)

Studio, a livello molecolare, dei recettori degli eicosanoidi, delle interazioni ligando-recettore e dell’individuazione di nuovi agonisti ed antagonisti. Il laboratorio si occupa da anni della farmacologia molecolare dei recettori accoppiati a proteine G ed in particolare dei recettori dei leucotrieni e del trombossano, della loro classificazione e della caratterizzazione di nuovi possibili recettori, della loro attivazione e formazione di dimeri, del loro funzionamento e vie di trasduzione. Inoltre, il laboratorio è impegnato nella caratterizzazione degli effetti protettivi cardiovascolari di alcuni farmaci già utilizzati come anti-asmatici (drug repurposing).

Studio della potenziale attività protettiva di metaboliti di origine vegetale (antociani, flavonoidi ed isoflavoni) sull’endotelio vascolare e della loro attività vasorilassante sulla vena ombelicale umana.

 

Metodologie utilizzate

Isolamento e purificazioni di cellule dal sangue umano, test di aggregazione piastrinica e induzione di una risposta infiammatoria nelle cellule del sangue, valutazione della funzionalità e modulazione farmacologica. Modelli di interazione tra cellule circolanti, isolate e purificate, e sistemi d’organo complessi /cellule in coltura.

Determinazione quali/quantitativa dei mediatori lipidici dell’infiammazione e dei derivati del metabolismo lipidico mediante tecniche cromatografiche (utilizzo di GC, HPLC, spettrometro di massa triplo-quadrupolo e trappola ionica).

Colture cellulari, studi di interazione farmaco-recettore (studi di binding), analisi di secondi messaggeri (cAMP, Ca++, inositoli fosfati, ecc.), tecniche di biologia molecolare (trasfezione con DNA ricombinante, mutazioni sito-specifiche, western northern blot).

 

Collaborazioni

Prof. Carlo Agostoni, IRCSS Fondazione ‘Ca Granda, Policlinico Milano
Prof. Stefano Aliberti, IRCSS Fondazione ‘Ca Granda, Policlinico Milano
Prof.ssa Chiara Bolego, professore associato Università di Padova
Dott.sse Bice Chini e Marta Busnelli, Istituto di Bioscienze-CNR Milano
Prof.ssa Paola Patrignani, UNICH, Chieti
Prof. Richard R. Neubig, Chair of Department of Pharmacology, Michigan State University, Michigan, USA
Prof. Thierry Durand, Institut des Biomolécules Max Mousseron (IBMM), UMR 5247, CNRS Université de Montpellier, ENSCM, F-34093 Montpellier, France.
Dott.ssa Mirella Profita, IBIM-CNR Palermo
Prof. Eugen Proschak Institute of Pharmaceutical Chemistry, Johann Wolfgang Goethe University, Max-von-Laue-Strasse 9, D-60438 Frankfurt am Main, Germany.
Prof. Dieter Steinhilber Institute of Pharmaceutical Chemistry, Johann Wolfgang Goethe University, Max-von-Laue-Strasse 9, D-60438 Frankfurt am Main, Germany.
Dott. Fabio Stellari, Gino Villetti, Chiesi Farmaceutici S.p.A. Parma

 

Selezione pubblicazioni

1. Sala A, Proschak E, Steinhilber D, Rovati GE. Two-Pronged Approach to Anti-Inflammatory Therapy Through the Modulation of the Arachidonic Acid Cascade. Biochemical Pharmacology. 2018; 158:161-73. doi: 10.1016/j.bcp.2018.10.007.

2. Schierle S, Flauaus C, Heitel P, Willems S, Schmidt J, Kaiser A, Weizel L, Goebel T, Kahnt AS, Geisslinger G, Steinhilber D, Wurglics M, Rovati GE, Schmidtko A, Proschak E, Merk D. Boosting Anti-Inflammatory Potency of Zafirlukast by Designed Polypharmacology. J Med Chem. 2018 Jul 12;61(13):5758-5764. doi: 10.1021/acs.jmedchem.8b00458. 

3. Carnevali S, Buccellati C, Bolego C, Bertinaria M, Rovati GE, Sala A. Nonsteroidal Anti-Inflammatory Drugs: Exploiting Bivalent COXIB/TP Antagonists for the Control of Cardiovascular Risk. Current Medicinal Chemistry. 2017 Jun; 24(30):3218-30. doi: 10.2174/0929867324666170602083428

4. Capra V, Mauri M, Guzzi F, Busnelli M, Accomazzo MR, Gaussem P, et al. Impaired thromboxane receptor dimerization reduces signaling efficiency: A potential mechanism for reduced platelet function in vivo. Biochem Pharmacol. 2017; 124:43–56.

5. Toniolo A, Buccellati C, Pinna C, Gaion RM, Sala A, Bolego C. Cyclooxygenase-1 and prostacyclin production by endothelial cells in the presence of mild oxidative stress. PLoS One. (2013) 8(2), e56683 

Torna ad inizio pagina