Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Laboratorio di Morte Neuronale e Neuroprotezione  

Il laboratorio è collocato presso l’IRCCS- Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”, Via la Masa 19, 20156 Milano, Italia.

lab prof Borsello

 

Obiettivi della ricerca

Il laboratorio si occupa dello studio dei pathway intracellulari correlati alla morte neuronale apoptotica, necrotica e all’"autophagic cell death". Il nostro interesse è focalizzato sull’analisi di meccanismi che sottendono la regolazione delle interazioni fra astrociti, neuroni e microglia a livello sinaptico, sia in condizioni fisiologiche che di stress e quindi nei processi neurodegenerativi. 

  • Obiettivi primari: 

1- Scoprire importanti modulatori del processo neurodegenerativo e definire il loro meccanismo d’interazione
2- Prevenire e inibire l’azione di proteine fondamentali nel processo neurodegenerativo
3- Contrastare i processi di disfunzione/morte neuronale potenziando i meccanismi neuroprotettivi. 

  • Quesiti Scientifici: 

1- Può l'inibizione specifica di proteine chiave nel processo neurodegenerativo rappresentare una nuova strategia terapeutica per contrastare le patologie neurologiche?
2- Quali sono i segnali cellulari e intracellulari che regolano lo stato funzionale e/o patologico della sinapsi?
3- Quali sono i meccanismi regolatori e quindi potenziali bersagli terapeutici alla base della disfunzione sinaptica?

Metodologie utilizzate e collaborazioni

In vitro
Colture neuronali ippocampali
Colture astrocitarie ippocampali
Estrazione e purificazione della microglia
Co-colture neuroni/astrociti/microglia
Colture organotipiche di ippocampo e cervelletto
Tecniche di biochimica di base e biologia molecolare
Tecnologia TAT-HIV per introdurre peptidi in cellule vive
Rilevamento delle spine dendritiche, quantificazione e ricostruzione 3D
Microscopia time-lapse in-life
Microscopia elettronica e analisi morfometrica delle spine dendritiche
Dosaggio LDH/MTT

In vivo
Esperienza di microchirurgia nei roditori
Tecniche istologiche di routine
Analisi morfometrica (Neurolucida e Neuroexplorer)
Microscopia elettronica e tecniche immunocitochimiche pre e post-inclusione
Test comportamentali in grado di analizzare disturbi cognitivi, mnemonici e locomotori nei roditori (OF, NORT, Rotarod)

Collaboratori

  • Prof. M. DiLuca, Unimi-Italia
  • Prof. F. Gardoni, Unimi- Italia
  • Prof. R. Melcangi, Unimi-Italia 
  • Prof. M. Riva, Unimi-Italia
  • Prof. A. Maggi, Unimi-Italia
  • Prof. F. Tagliavini, Carlo Besta-Italia
  • Dr. G. Di Fede, Carlo Besta-Italia
  • Prof. P. Calabrese, Unipe-Italia
  • Prof. A. Reniaeri, Unisi-Italia
  • Prof. M. Miniaci, Unina-Italia
  • Prof. A. Vercelli, Unito-Italia
  • Prof. M. Giustetto, Unito-Italia
  • Dr. G. Forloni, IRCCS-Mario Negri-Italia
  • Dr. Pietro Veglianese, IRCCS-Mario Negri-Italia
  • Prof. E. Biasini, Unitn-Italia
  • Prof. Manuela Teresa Raimondi, Polimi-Italia
  • Prof. J. Mariani, Parigi, Francia 
  • Dr. C. Bonny, Enterome Parigi, Francia
  • Prof. M. Repici, Birmingham, Regno Unito
  • Dr. M. Courtney, Turku, Finlandia
  • Dr. T. Meyer, AurisMedical Svizzera

 

Selezione pubblicazioni

  1. Buccarello L, Sclip A, Sacchi M, Castaldo AM, Bertani I, ReCecconi A, Maestroni S, Zerbini G, Nucci P, Borsello T. The c-jun N-terminal kinase plays a  key role in ocular degenerative changes in a mouse model of Alzheimer disease suggesting a correlation between ocular and brain pathologies. Oncotarget. 2017 Aug 3;8(47):83038-83051. doi: 10.18632/oncotarget.19886. eCollection 2017 Oct 10. PubMed PMID: 29137322; PubMed Central PMCID: PMC5669948.
  2. Cimini S, Sclip A, Mancini S, Colombo L, Messa M, Cagnotto A, Di Fede G, Tagliavini F, Salmona M, Borsello T. The cell-permeable Aβ1-6A2VTAT(D) peptide reverts synaptopathy induced by Aβ1-42wt. Neurobiol Dis. 2016 May;89:101-11. doi: 10.1016/j.nbd.2015.12.013. Epub 2015 Dec 22. PubMed PMID: 26721320.
  3. Sclip A, Tozzi A, Abaza A, Cardinetti D, Colombo I, Calabresi P, Salmona M, Welker E, Borsello T. c-Jun N-terminal kinase has a key role in Alzheimer disease synaptic dysfunction in vivo. Cell Death Dis. 2014 Jan 23;5:e1019. doi: 10.1038/cddis.2013.559. PubMed PMID: 24457963; PubMed Central PMCID: PMC4040696.
  4. Vercelli A, Biggi S, Sclip A, Repetto IE, Cimini S, Falleroni F, Tomasi S, Monti R, Tonna N, Morelli F, Grande V, Stravalaci M, Biasini E, Marin O, Bianco F, di Marino D, Borsello T. Exploring the role of MKK7 in excitotoxicity and cerebral ischemia: a novel pharmacological strategy against brain injury. Cell Death Dis. 2015 Aug 13;6:e1854. doi: 10.1038/cddis.2015.226. PubMed PMID: 26270349; PubMed Central PMCID: PMC4558515.
  5. Borsello T, Clarke PG, Hirt L, Vercelli A, Repici M, Schorderet DF, Bogousslavsky J, Bonny C. A peptide inhibitor of c-Jun N-terminal kinase protects against excitotoxicity and cerebral ischemia. Nat Med. 2003 Sep;9(9):1180-6. Epub 2003 Aug 24. PubMed PMID: 12937412.
Torna ad inizio pagina